Costantino 313 d.C.

Testa colossale di Costantino
Periodo: 
10/04/2013 - 15/09/2013

La Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma ospita al Colosseo, dall’ 11 aprile al 15 settembre 2013, la mostra “Costantino 313 d.C.” , che celebra l’anniversario dell’Editto di tolleranza del 313 d.C.

La mostra, reduce da un grande successo di pubblico a Palazzo Reale di Milano, progettata e ideata dal Museo Diocesano di Milano e curata da Gemma Sena Chiesa e Paolo Biscottini, arriva al Colosseo, arricchita da una sezione interamente dedicata a Roma, curata da Mariarosaria Barbera, soprintendente per i beni archeologici di Roma e protagonista di importanti scoperte legate a Costantino, tra cui nuovi ambienti del settore pubblico del palazzo sessoriano, nell’area di S.Croce in Gerusalemme, e le domus di alti funzionari alla corte dell’imperatrice Elena.

L’iniziativa è promossa e prodotta dal Museo Diocesano di Milano e dalla casa editrice Electa, in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma e con l’Università degli Studi di Milano. La mostra è realizzata con il sostegno della Fondazione Bracco in collaborazione con la Fondazione Aquileia.

Il percorso espositivo si articola in sezioni che approfondiscono, con oltre centosettanta preziosi reperti provenienti da tutta Europa, tematiche storiche, artistiche e religiose dell’epoca costantiniana.

Collana con fermaglio a disco decorato con chrismon
AllegatoDimensione
comunicato204.01 KB
Orario di apertura: 

8.30-19.15 fino al 31 agosto 8.30-19.00 fino al 15 settembre 2 giugno aperto dalle 13.30 alle 19.15 chiuso il 1° maggio

Biglietti: 

Intero Euro 12.00 Ridotto 7.50

Prenotazioni: 

06 39967700

A cura di: 
Gemma Sena Chiesa e Paolo Biscottini (per l'edizione di Milano) e da Mariarosaria Barbera per l'edizione di Roma
Promotori: 
Museo Diocesano - Mibac- Soprintendenza Speciale per i beni archeologici di Roma
Contatti: 
Coopculture 06 39967700