Collezione del Drago

Nova Nupta

La collezione era composta in larga misura dalla raccolta appartenente alla famiglia Massimo poi acquistata da Alessandro Albani e pervenuta successivamente in proprietà della famiglia Del Drago per vincoli familiari.

Nella loggia meridionale di Palazzo Altemps sono esposti quattro rilievi noti fin dal XV secolo e divenuti celebri soprattutto grazie agli studi di Winckelmann. Queste opere sono state espropriate dallo Stato nel 1964 a seguito di un tentativo di illecita esportazione all’estero. Di particolare interesse è il Rilievo con figure di divinità, fin dal Settecento punto di riferimento per lo studio della scultura antica.