Skip to Content

Credits

World Monuments FundIn primo luogo si vuole ringraziare il World Monuments Fund che ha dato un sostanziale e continuato supporto alla realizzazione di questo progetto.

Infatti un primo finanziamento, ottenuto nel 2001, nell'ambito del Samuel H. Kress Foundation / World Monuments Fund European Preservation Program, ha reso possibile l'avviamento del progetto e l'attuazione della prima fase dedicata ad indagini preliminari e all'elaborazione di un piano d'azione. Un contributo della fondazione norvegese Sigval Bergesen d.y. og Hustru Nanki's almennyttige Stiftelse  ha inoltre permesso di finanziare la documentazione fotografica dei dipinti e lo sviluppo di una banca dati.

Un secondo, più sostanzioso finanziamento del Samuel H. Kress Foundation / World Monuments Fund, approvato nel 2002, ha permesso, insieme a fondi del Governo Italiano, di coprire i costi della seconda fase di progetto.

Dal 2004 una convenzione tra la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma e il World Monuments Fund ® Robert W. Wilson Challenge to Preserve Our Heritage ha assicurato i fondi necessari per il completamento dei lavori di restauro.

Si ringraziano anche varie istituzioni italiane, straniere ed internazionali che hanno dato un prezioso contributo al progetto.

In primo luogo la Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell’Università della Tuscia (Viterbo), che con il gruppo di studio interdisciplinare diretto da Maria Andaloro (Raffaella Menna, Claudia Pelosi, Giulia Bordi, Paola Pogliani, Manuela Viscontini) ha svolto il ruolo di principale consulente della Soprintendenza per tutti gli studi storico-critici, artistici e tecnologici;

Si ringraziano inoltre:

Il progetto di restauro delle pitture di S. Maria Antiqua è stato ideato e diretto dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma, con fondi del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. A partire dal 2001 vi hanno partecipato:

  • Soprintendenti:
    • Adriano La Regina (2001-2004)
    • Angelo Bottini (2005-2009)
    • Giuseppe Proietti (2010)
    • Anna M. Moretti (2010-2011)
  • Direttori del Monumento:
    • Irene Iacopi (2001-2007)
    • M. Antonietta Tomei (2007-2011)
    • Roberto Egidi (2011)
  • Gruppo di progetto e direzione lavori:
    • Giuseppe Morganti (architetto, progettista e project manager, Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma)
    • Alia Englen (storico dell’arte, Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della Città di Roma )
    • Gianna Musatti (restauratore, specialista restauro pitture)
    • Alberto Gallo (geometra, collaboratore alla progettazione)
    • Mario Rossi (†) e Pasquale Porreca (progettazione e gestione sito web)

L’intervento in corso (2011), è finanziato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, ed è compreso nel quadro delle attività del Commissario Delegato per la realizzazione degli interventi urgenti nelle aree archeologiche di Roma e Ostia Antica. La conduzione delle attività resta affidata al gruppo di progetto e direzione lavori della Soprintendenza.

Al progetto hanno contribuito i seguenti specialisti:

  • Angela Bizzarro, Alessandro Tilia, Stefano Tilia, Studio 3R s.a.s. di Alessandro e Sven Stefano Tilia, Roma -  www.s3r.it.
    • Documentazione grafica digitale, impostazione banca dati, ortofotoproiezioni e progettazione sito web.
  • Julian Bogdani, BraDypUS. Communicating Cultural Heritage - Bologna www.bradypus.net
    • Realizzazione sito web
  • Ernesto Borrelli, Chimico ICCROM, Roma.
    • Ricerca sperimentale.
  • Fanny Cerri, Chimico, libera professione, Roma
    • Ricerca sperimentale
  • Michele A. Chiuini, Architetto, Ball State University, Muncie – Indiana
    • Rilievi laser scanner, studi di ricostruzione del monumento
  • Dora Cirone, Archeologo, libera professione, Roma
    • Indagini archeologiche, ricerca d’archivio, studi di ricostruzione del monumento
  • Marco Citterio, ENEA - Ente per le Nuove Tecnologie, Energia e Ambiente, Roma
    • Monitoraggio del microclima
  • Giancarlo De Casa, Ingegnere, Facoltà di Ingegneria Università La Sapienza, Roma
  • Giolj Guidi, ENEA - Ente per le Nuove Tecnologie, Energia e Ambiente, Roma
    • Indagini termo visive
  • Kirsti Gulowsen, Storico dell’arte, Istituto di Norvegia a Roma
    • Impostazione della documentazione, studi storico-artistici
  • Henry Hurst, Archeologo, Cambridge University e British School of Rome
    • Indagini archeologiche, studi di ricostruzione del monumento
  • Marisa Laurenzi Tabasso, Chimico, libera professione, Roma
    • Ricerca sperimentale
  • Elizabeth Louden, Architetto, Texas Tech University, Lubbock – Texas
    • Rilievi laser scanner, studi di ricostruzione del monumento
  • Marcello Martini, Fotografo, Soprintendenza Archeologica di Roma
    • Documentazione fotografica per orto-fotomosaico
  • Ippolito Massari, Studio Massari, Roma
    • Indagini sull'umidità strutturale e progetto interventi a contrasto dell’umidità
  • Ezio Mitchell (†), Architetto, Studio S. T. M., Roma
    • Inquadramento topografico, rilievi architettonici, impostazione G.I.S.
  • Lino Mozzano, Fotografo, Soprintendenza Archeologica di Roma
    • Documentazione fotografica per l’orto-fotomosaico
  • Domenico Poggi, Geologo, Artelab sas, Roma - www.artelabsrl.it
    • Analisi di laboratorio
  • Cesare Presciuttini (†), Fotografo, Roma
    • Documentazione fotografica
  • Ulderico Santamaria, Chimico, Musei Vaticani-Laboratori Scientifici e Università della Tuscia
    • Ricerca sperimentale
  • Roberto Sigismondi, Fotografo, Roma
    • Documentazione fotografica digitale
  • Giuseppe Silvestri, Geometra, libera professione, Roma
    • Collaboratore alla progettazione e alla direzione lavori, contabilità, coordinamento della sicurezza del cantiere

Il restauro delle pitture murali e delle altre superfici architettoniche è stato affidato in tutti questi anni ad un’équipe di restauratori diretta da Werner Matthias Schmid (WMS snc.)

Hanno collaborato i seguenti restauratori:

  • Michela Cardinali
  • Ilaria Scacchetti
  • Valentina Lini
  • Udaya Hewawasam
  • Laura Bianchi
  • Natalia Gurgone
  • Mauro Stallone
  • Hilkka Hiiop

Restauratori responsabili per il trasferimento su nuovi supporti dei dipinti staccati (Equilibrarte srl, Roma):

  • Antonio Iaccarino Idelsen
  • Carlo Serino

Collaborano tuttora i seguenti restauratori (Consorzio CBart, Roma):

  • Valeria Valentini
  • Giorgia Pinto
  • Federica Cerasi
  • Francesca Cencia
  • Maria Rosaria Basileo
  • Michela Gottardo