Servizio tutela beni mobili

Compiti del servizio sono:

  • la vigilanza sui beni archeologici mobili e sulle collezioni di antichità di spettanza di altre Amministrazioni dello Stato, della Provincia, del Comune, degli enti e degli istituti legalmente riconosciuti, nonché sui beni archeologici mobili e sulle collezioni di antichità di proprietà privata.
  • la ricognizione dei beni in carico alla Soprintendenza in temporanea assegnazione ad altre amministrazioni, a enti e a privati.
  • la ricognizione e identificazione di beni archeologici mobili di proprietà privata, sulla base della segnalazione dei cittadini.
  • la documentazione scientifica dei beni archeologici mobili di competenza del Servizio.
  • la predisposizione delle proposte di vincolo sulla base delle segnalazioni e dei dati comunicati dai funzionari di zona e dai cittadini.
  • la vigilanza sul commercio di antichità.

Chi desidera dichiarare il possesso di beni archeologici mobili è invitato a leggere l'allegato in fondo alla pagina.

Responsabile: Tiziana Ceccarini, tel. 0668485166 - 0648020240. Fax 066897091Segreteria: Agnese Tomei 0648020249, Angela Tolomei 0648020212.

AllegatoDimensione
Dichiarazione di possesso di beni mobili25.88 KB